God Wants To

Claudio Arezzo di Trifiletti, India/Rajasthan

171 Voglia di Dio

171 Voglia di Dio

Ero un figlio della notte, dopo vari imprevisti, grandi Insegnamenti di Vita, decisi di uscire fuori da quel contesto dove io rappresentavo il proprietario del Club House più alternativo “Clone Zone” : migliaia di presenze con chiusura all’alba. Avevo molte sale da gioco, e spendevo tutto in maniera poco creativa, ero molto nervoso, e fingevo di essere felice.
Volevo cambiare aprendo un ristorante vegetariano, quindi cercai di capire bene la cultura indiana, da quel momento cambiai radicalmente il mio percorso, ora dipingo, creo, e cerco di lasciare un vero utile a chi verrà dopo di me.

Info su springinnewyork

Desidero evadere, svegliarmi con silenzio e canto calmo, desidero addormentarmi con pace, desidero amare, donare tutto quello che ho creato all'umanità, concedermi una pausa con dentro l'infinito, concedermi un cerchio con dentro un mondo, concedermi un cielo con dentro un sogno, concedermi al nuovo giorno.
Questa voce è stata pubblicata in amore, believing, contemporary art, costume new york, feeling is believing, God Wants To, imprints, Inner Light, Liberty New York, mamma mia, nature new york, needs love, spring in new york, vibrant, world peace e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.