Sicily island of the world

Migrano gli animali, migrano gli esseri umani, portano dentro il cuore un pezzo della propria terra. Quando l’Europa sarà Africa, i ghiacciai saranno sciolti, le proteste smascherate, e la terra madre di tutti abbandonata. Migrano i pensieri buoni, nidificano in ciel sereni, un sogno da realizzare, la dignità degli esseri umani da ritrovare. Occhi incontro, deluso sogno rivelo, un mondo migliore, pace in cuore, no rivoluzione, quella che prospettano è una prigione. Sedetevi, chiacchierate, non fate parola di guerra e di fame, sono troppi ad averla vissuta, pochi a poterla raccontare. Apparenza non fai differenza, arte ne fai una veste, cultura sono pagine già lette, la terra trema, e ancora sulla cima del monte è rimasta una Luna sola.

Mi piacerebbe far germogliare un pensiero nuovo in Africa

Animals migrate, human beings migrate, they carry a piece of their land inside their hearts. When Europe becomes Africa, the glaciers will have dissolved, the protests wiil be unmasked, and mother earth abandoned. Good thoughts migrate, nest in a clear sky, a dream to be realized, the dignity of human beings to be found. I meet eyes, reveal a disappointed dream, a better world, peace in the heart, no revolution, what they are predicting for us is a prison. Sit down, chat, do not say a word of war and hunger, there are too many that have experienced it, too few to be able to tell the tale. Appearance, you make no difference, art,you are like clothing. Culture is already read pages, the earth shakes, and still on the top of the mountain there is only one moon.

I would like to bring forth a new thought in Africa

Info su springinnewyork

Desidero evadere, svegliarmi con silenzio e canto calmo, desidero addormentarmi con pace, desidero amare, donare tutto quello che ho creato all'umanità, concedermi una pausa con dentro l'infinito, concedermi un cerchio con dentro un mondo, concedermi un cielo con dentro un sogno, concedermi al nuovo giorno.
Questa voce è stata pubblicata in BREATHE ART, Il terzo fiore, Senza categoria, the planet, The third flower e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.