sleeplessness

Ho sempre fame, non ti nascondo, che a volte, tarda notte, mi è capitato di avere insonnia, svegliarmi, accendere una candela, metterla al centro tavolo, aprire una bottiglia di vino, apparecchiare facendo omaggio alla vita, accendere i fuochi, e cucinare, inventare ricette, gusti nuovi, ma sopratutto, consapevolezza anche nel taglio del mediterraneo nostro pomodoro. Morale: quando hai pensieri, meglio farli mangiare dalla poesia del buon cibo.

Info su springinnewyork

Desidero evadere, svegliarmi con silenzio e canto calmo, desidero addormentarmi con pace, desidero amare, donare tutto quello che ho creato all'umanità, concedermi una pausa con dentro l'infinito, concedermi un cerchio con dentro un mondo, concedermi un cielo con dentro un sogno, concedermi al nuovo giorno.
Questa voce è stata pubblicata in sleeplessness e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.