Archivio tag: connection

Trees are sacred

GLI ALBERI SONO SACRI – Nessun motivo o forse uno in particolare che i sapienti ignorano e proteggono. In tutto il mondo stanno tagliando milioni di alberi, alberi maestosi, foreste che hanno impiegato a volte anche secoli per divenire regno incontrastato della natura. L’ordine nessuno lo riconosce ma è presente, più di quello che si possa pensare.

Fashion Protects Nature

Catania – La pronuncia dell’avanguardia stilistica a favore del Pianeta Verde. Radici raccolgono petali vitali, modelle abbracciano la Vita, Alberi manifestano incessantemente Speranza. Incontro riflessivo, iniziatico per le 58 modelle che abbracceranno Madre Natura. Grato a Liliana Nigro, per la realizzazione di questo sogno. Non c’è niente che debba essere svelato, tutto è presente in simboli ed immagini. Il Filo d’Oro

Moda Protegge Natura - Cerchi d'Oro Piazza Giovanni Verga Catania -  Liliana Nigro
Moda Protegge Natura – Cerchi d’Oro Piazza Giovanni Verga – Liliana Nigro

Onorata di passeggiare tra l’arte e la moda in tua compagnia, la terra accoglierà propizi i nostri passi, si odorerà il suono della marcia delle nostre vestali, porteremo bellezza e loderemo la pace, aspettando che il mondo riesca a cambiare, il miracolo avviene solo se chi ha fede crede.

Seal

La mia voce è piccola, davvero piccola, e ogni giorno, è un giorno in più. World Needs Love

La macchina del futuro, sarà così lenta, da ritrovarci il tempo.

alphabet

In tempi non sospetti ho sentito realizzare questo alfabeto, che solo forse i più piccini potranno decifrare.

appeal

SPAZIO UNO

Mi sono pervenuti numerosi alberi che necessitano libertà, sembra quasi debba pregare per avviare questo progetto. Per me resta la risposta più adeguata al rimboschimento planetario. Immagino vallate di Ficus, strade popolate da Yucche, è incredibile quante varietà di pregio si possiedono in case, cortili, bar, che messe a dimora potrebbero davvero raccontare una storia che unirebbe tutti per una causa, il futuro. Non faccio politica, anche se molti contemporanei di oggi sono i compagni di ieri, e vi assicuro che ancora non capisco perché tutte queste remore. Ripeto il clima, la natura chiede ascolto, e non mi stancherò di mettermi in gioco, per me non è una passeggiata, non ho una famiglia che mi sponsorizza, e vivere d’arte specie quando la finanza e vari servizi hanno compreso il potere che ne deriva, molti giochi sono diventati sleali, protagonisti di vanità e passerelle. Sogno quanto prima trasferirmi in campagna, magari tornare in India, o riabbracciare New York, senza dubbio quando sarà, l’intera collezione “imprints of peace”, mi piacerebbe affidarla ad una scuola, magari i bambini potrebbero scorgere un velo di verità in più riguardo questo presente. Vi voglio bene a tutti

ancient song

canto antico

canto antico

Fin quando i grilli cantano siamo in pace, o comunque la cerchiamo in quel canto antico.

symbiotically connected

Street Art Catania Parcheggio R1 @ La Radio

Parcheggio AMT R1 @ La Radio – Catania Via Plebiscito 747

Palestra di vita, angoli resi morbidi, offese sotterrate portano frutti, confidare nello spazio,  vivere nel tempo, parole imponenti, cinguettio di un pennuto, al centro il centro, circolare è il disegno, si stringe a spirale.

waves

Se una foglia potesse reggere il peso di una pietra, il suo gioco galleggerebbe nell’equilibrio delle onde. Donare il nostro sguardo a chi ci osserva come energia in movimento.

Disegnare sulla sabbia è meno impegnativo

Disegnare sulla sabbia è meno impegnativo

Happy New Year

petites choses

Far divenire grandi le piccole cose

colombe

messaggeri