Archivio tag: rispetto pianeta

ethereal

Si, ci sarebbe stato bene un bicchiere di latte, ma non è questo il problema. La mascherina è un casco di cotone (mascherine grandi eventi/clone zone). Mi facevano quasi impressione le persone che non mangiavano carne. Primitivo dentro la pancia della balena, un secondo lavoro cercasi per artista (Capitolo 1)

Imprints Iceland 2019
Imprints Iceland 2019

La quinta pietra e il terzo fiore, mi piacerebbe un’indagine fotografica (microcosmo) del Parco più bello che c’è a Catania.

insomnia

Scusate, ma il termometro da protocollo che interferisce proprio con la ghiandola pineale, esistono ricerche che in futuro non possa provocare alterazioni? Certo che è tutto sotto controllo, apparte che la televisione non fa altro che mettere paura…no covid, non mi permetterei di sindacare, anche perché ho visto come professionisti del settore hanno provato ad esprimere titubanza da tutti questi numeri e procedure, e come viceversa il tutto è stato strumentalizzato. Ma ci mancherebbe, ma chi si sogna di mancare di rispetto a tutte le povere famiglie coinvolte in questa cruda e spietata realtà. Mi era semplicemente venuto un dubbio, ma certo che è l’intero globo coinvolto, che è vietato entrare anche in un bar senza mascherina, ma ci mancherebbe se non lo reputo giusto, è che trovo poca accortezza da questo episodio in fattore pianeta, guerre, ecc.ecc. Umilmente non oso discutere su quanti interessi possano avvolgere il pianeta, certo la tecnologia, questa tanto ambita evoluzione che ci porterebbe ancora più veloci, forse con meno domande visto che le risposte tutt’oggi sembrano avere solo l’obbiettivo di confondere. Ecco, se magari le istituzioni vedessero il pianeta come una casa comune, che oggi richiede cura, forse mi sentirei un pochino più al sicuro. Scusate, dimenticavo, non desideravo essere prolisso, vedo che i senza dimora stanno aumentando vertiginosamente, spero ci sia un piano per poter dare alloggio e dignità almeno nei periodi più freddi. Grazie e buonanotte a tutti.

Art and Spirituality

Comunicazione rispetto pianeta, umanità verde, evoluzione coscienza, risveglio mondo, alberi radici e bambini, nutrimento della pioggia, mondo vegetale animale, pericolo contemporaneo sensibile, ambiente e globalizzazione.

Un giorno sotto l’albero non basterà vino a compenetrare piacere dell’essere stati leali.

creative bridge

Il buon nome vale più di grandi ricchezze; la stima, più che l’oro e l’argento.
(Proverbi di Salomone, Antico Testamento)

Volcanoes of the Earth

I responsabili pagheranno per il crimine commesso, queste parole feriscono, impresse non tardano a ricordarci quanto ancora l’uomo sia in pericolo. Bandiera, governo, paese. Spirito Universale chiede tregua, l’Animo della Terra è saturo di menzogna. Numeri non siamo, sentimenti animati. Correnti degli oceani, deserti, sabbia, universi accorrono, viaggia il pensiero, veloce penetra montagne.

Lebanon needs love
Lebanon needs love

Los responsables pagarán por el crimen cometido, estas palabras que hieren no tardarán en recordarnos cuánto está aún el hombre en peligro. Banderas, gobiernos, países. El Espíritu Universal está pidiendo tregua, el Ánimo de la Tierra está saturado de mentiras. No somos números, sentimientos animados. Corrientes de Océanos, desiertos, arena, universos, el pensamiento viaja, veloz, penetra montañas.

mercy

Chi boicotta un artista, boicotta la propria terra. Un bicchiere d’acqua e limone, grazie. Il rumore delle macerie che scivolano ritmicamente, in lontananza mi riporta al suono delle onde che incontrano la scogliera. Nessuna giustificazione mostra il braccio dell’operato umano, cerca spazio e velocità, nella lentezza la natura risponde.

Sovrapposizioni di concetti rendono la verità misericordiosa. Sicilia Giardino di Dio
Sovrapposizioni di concetti rendono la verità misericordiosa. Sicilia Giardino di Dio

Scrivo, dipingo, fotografo, realizzo video, parole messe in circolazione. Una voce ciclica sembra divenire suono, cancello non mi espongo, mi pento, non posso non manifestare il mio dissenso. Quanto inquinamento risiede nel giudizio di chi dovrebbe ascoltare, quanti interessi coprono le cause reali. Datemi la terra, continuerò a raccontarvi una storia. (1mqdb)

beyond imagination

Nel mondo che entra non c’è spazio per falsità, menzogna, inganno. Non guardo televisione, conosco il procedimento che limita il nostro intelletto, le stesse voci mi disturbano, ricerco silenzio sonoro V(5ta) dimensione. Tutto è presente nell’etere, siamo antenne in evoluzione, in ostaggio da un processore che non oso nominare. Se si vuol comprendere ciò che provo comunicare bisogna andare oltre l’immaginazione. Mondo buono, siamo al limite dall’essere retti, forse alcuni saranno salvati se la massa non si sbriga a svegliarsi da questo torpore. Notte   

slow

Credo sia giunto il momento, basta ripetitori, stop. Ogni condominio in futuro ne sarà responsabile, basta ipocrisia. Ricominciamo dalla terra. Dalla Sicilia è tutto.

Union

Lascio sempre una candela accesa in protezione, la sera dopo il tramonto la posiziono al centro del tavolo, ci prego attraverso, poi quando vado a letto spengo tutte le luci, meno quella reale, mi addormento, mi sento a casa. Il dono la mattina di una spremuta d’arancia, l’odore della buccia che arde sotto la caffettiera, il matrimonio del riso col frumento.

appeal

SPAZIO UNO

Mi sono pervenuti numerosi alberi che necessitano libertà, sembra quasi debba pregare per avviare questo progetto. Per me resta la risposta più adeguata al rimboschimento planetario. Immagino vallate di Ficus, strade popolate da Yucche, è incredibile quante varietà di pregio si possiedono in case, cortili, bar, che messe a dimora potrebbero davvero raccontare una storia che unirebbe tutti per una causa, il futuro. Non faccio politica, anche se molti contemporanei di oggi sono i compagni di ieri, e vi assicuro che ancora non capisco perché tutte queste remore. Ripeto il clima, la natura chiede ascolto, e non mi stancherò di mettermi in gioco, per me non è una passeggiata, non ho una famiglia che mi sponsorizza, e vivere d’arte specie quando la finanza e vari servizi hanno compreso il potere che ne deriva, molti giochi sono diventati sleali, protagonisti di vanità e passerelle. Sogno quanto prima trasferirmi in campagna, magari tornare in India, o riabbracciare New York, senza dubbio quando sarà, l’intera collezione “imprints of peace”, mi piacerebbe affidarla ad una scuola, magari i bambini potrebbero scorgere un velo di verità in più riguardo questo presente. Vi voglio bene a tutti