Archivio tag: vulcano etna

In your hands my heart

Di solito mio nonno non prendeva la macchina dal garage, saliva a Trecastagni (CT) a dare da mangiare ai cani con un’altra macchina. Quella mattina il caso volle che prese la macchina dal garage, usata rare volte come proseguo dal letto. Quando davvero ero stanco, certo calie non convenzionali, non mi vergogno, ma era doveroso continuare a dormire. Questa mattina mi ha stretto il cuore, vedendo Mia dormire mentre facevo strada in macchina, che sia all’andata che al ritorno, fece finta di non vedermi, e quel giorno rimase un segreto tra noi.

nelle tue mani il mio cuore

social house contemporary artist

Era nato, e fin dalla nascita si era dovuto mettere al riparo, in fuga tra i deserti perseguitato dalle maledizioni di tutte le famiglie vittime del sacrilegio. Ma si può nascere maledetti e onorati? Si può crescere perseguitati? Gesù che molti nominano, l’Immacolata Concezione che molti pregano, partorisce un peso insostenibile, se non con l’aiuto della Misericordia Celeste. Lei giovane Creatura iniziata fin dalla nascita, accompagnata dal prescelto, umile costruttore di porte e tetti, Giuseppe. Sacra Famiglia in salvo grazie ad un somaro, trovando riparo nelle misere gocce di una rosa. Periodo contemporaneo, l’inganno si è fatto strada, il pagano sconosce il miracolo, lo Spirito aleggia. Il Colosseo nato come raffigurazione dell’Eden, si trasforma in bocca di sangue, l’atroce spettacolo è servito. Cristiani perseguitati, per riconoscersi con un bastone solcano un semicerchio all’incontro, nasce un pesce. Ci nutriamo di terrore, ci chiudiamo come parassiti, preghiamo dentro montagne saccheggiate, riempiamo i Santi d’oro e gioielli, quando in vita li ripudiavano. Desideriamo ancora più velocità. La verità è dinanzi i nostri cuori, sta nascendo la realtà di chi realmente siamo.

Mezzanine Living

Archivio Fotografico Alessandra Saccà +39 339 5384815 www.alessandrasacca.com